BVLGARI: Giardini Italiani

BVLGARI: Giardini Italiani

Il rigore geometrico dei giardini formali, tipici del Rinascimento, ha ispirato un’edizione speciale di occhiali da sole e da vista che ne riproducono splendore e perfezione.

BVLGARI: Giardini Italiani
Share/Save

I giardini all’italiana si distinguono per la suddivisione geometrica degli spazi, ottenuta con filari di siepi, sculture di cespugli sempreverdi (arte topiaria), aiuole sagomate e intersezioni di sentieri. Si diffondono nel Rinascimento, sebbene già gli imperatori romani amassero circondare le loro ville con ampi giardini che ospitavano accostamenti di piante, fiori e alberi.

Giardini italiani sono quelli del palazzo del Quirinale a Roma, e quelli del Vaticano, luoghi amati dalla Maison Bulgari che ne ha tratto ispirazione per realizzare pezzi unici, capaci di fondere natura e design ed esaltare la magnificenza e la tradizione del marchio.

La geometria dei giardini formali, dove le piante sono disposte in perfetta simmetria, creando forme e scenografie circolari, quadrate e poligonali, ha molte affinità con l’arte dell’incisione e del cesello in gioielleria. Ecco perché, nel giugno 2015, Bulgari ha lanciato la collezione di alta gioielleria Giardini Italiani, ispirata alle architetture e allo splendore dei parchi di ville e palazzi italiani, riprendendone linee, colori, equilibrio e perfezione. I motivi floreali hanno a loro volta ispirato la collezione di eyewear Giardini Italiani, composta da quattro modelli da sole e due da vista.

I dettagli della collezione di occhiali sono caratterizzati dalla presenza del decoro floreale che nelle sue geometrie replica lo sbocciare dei fiori.

È nella natura della perfezione che creatività ed eleganza si fondono creando la collezione di occhiali Bulgari, creazioni dal design esclusivo e senza tempo.

Pubblicato il 17 Dic 2015