Comitato Controllo e Rischi

Share/Save

Il Comitato Controllo e Rischi ha funzioni istruttorie, consultive e propositive nei confronti del Consiglio di Amministrazione.

Il Consiglio di Amministrazione del 24 aprile 2015 ha nominato, secondo le raccomandazioni del codice di Autodisciplina approvato da Borsa Italiana Spa, il Comitato Controllo e Rischi nelle persone di Elisabetta Magistretti, Presidente, Luciano Santel e Cristina Scocchia, consiglieri non esecutivi e indipendenti, con una significativa esperienza in materia contabile e finanziaria.

Il Comitato Controllo e Rischi ha funzioni istruttorie, consultive e propositive nei confronti del Consiglio di Amministrazione. 
Svolge tra l’altro le seguenti attività:

  • assiste il Consiglio nell’espletamento dei compiti attribuiti a quest’ultimo in materia di controllo interno;
  • valuta (i) il piano di lavoro del Preposto al Controllo Interno e le relazioni periodiche emesse; (ii) il corretto utilizzo dei principi contabili, unitamente al dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari e ai responsabili amministrativi e ai revisori della Società; (iii) le risultanze dell’attività svolta dall’Internal Auditing;
  • vigila sull’efficacia del processo di revisione contabile;
  • esprime pareri su specifici aspetti inerenti all’identificazione dei rischi aziendali nonché alla progettazione, realizzazione e gestione del sistema di controllo interno.

Per ulteriori informazioni sul Comitato Controllo e Rischi, si veda la Relazione annuale sul Governo Societario.

Ultima modifica: 19 Set 2017