Comitato Risorse Umane

Share/Save

Il comitato ha tra i suoi compiti la formulazione di proposte sulla remunerazione degli Amministratori e l'esame dei piani di incentivazione per i dipendenti del Gruppo.

Il Consiglio di Amministrazione del 24 aprile 2015 ha nominato, secondo le raccomandazioni del Codice di Autodisciplina approvato da Borsa Italiana, il Comitato Risorse Umane composto da Andrea Zappia, Presidente, Marina Brogi, Mario Notari.

Il Comitato, le cui riunioni sono regolarmente verbalizzate a cura del responsabile della Direzione Risorse Umane di Gruppo, ha funzioni istruttorie, consultive e propositive nei confronti del Consiglio, tra le quali:

  • la formulazione di proposte in ordine alla remunerazione degli Amministratori della Società investiti di particolari cariche e alla determinazione dei criteri per la remunerazione dell’alta direzione della Società e del Gruppo;
  • l’esame dei piani di incentivazione per i dipendenti del Gruppo Luxottica e dei criteri per la composizione degli organi di amministrazione delle società controllate di rilevanti dimensioni.

Il Comitato valuta periodicamente i criteri adottati per la remunerazione dell’alta direzione della Società e del Gruppo e vigila sulla loro applicazione. Controlla inoltre l’evoluzione e l’applicazione nel tempo dei piani di incentivazione approvati dall’Assemblea degli Azionisti.

Il Comitato si riunisce ogniqualvolta il Presidente lo ritenga opportuno o gliene sia fatta richiesta da un altro componente, esprimendosi in assenza dei diretti interessati.
Nei casi in cui il Comitato lo ritenga opportuno, per approfondire determinati argomenti, partecipano invitati alle riunioni dirigenti della Società. 

Per ulteriori informazioni sul comitato Risorse Umane si vedano la Relazione annuale sul Governo Societario e la Relazione sulla Remunerazione.

Ultima modifica: 29 Mar 2016