Informazioni sul dividendo

a

Informazioni sul dividendo per residenti in Italia

 

AGLI AZIONISTI DI LUXOTTICA GROUP S.P.A. RESIDENTI IN ITALIA

All’assemblea del 28 aprile 2017 il Consiglio di Amministrazione propone di deliberare, a valere sull’utile dell’esercizio 2016, la distribuzione di un dividendo unitario lordo di Euro 0,92 per azione ordinaria e quindi per American Depositary Receipt (“ADR”, ciascuno dei quali rappresentativo di un’azione ordinaria). 

Il regime fiscale sui dividendi nei riguardi di soggetti residenti in Italia è identico sia nel caso di titolari di azioni ordinarie che di ADR. Tuttavia, la procedura di accredito del dividendo e di applicazione dell’imposta sostitutiva è sensibilmente differente:

  • se lei è titolare di azioni ordinarie Luxottica Group S.p.A. (quindi acquistate alla Borsa di Milano), e/o prevede di esserlo alla record date del 23 maggio 2017 (data di registrazione saldi), non occorre che lei faccia nulla (salvo che sia persona fisica che (i) detiene le azioni nell’esercizio di attività d’impresa e/o (ii) è titolare di partecipazione qualificata o (iii) detiene l’investimento in azioni nell'ambito di un piano individuale di risparmio disciplinato dall'art. 1, commi da 100 a 114, della L. n. 232/2016, e intenda chiedere la disapplicazione dell’imposta sostitutiva del 26%); il dividendo le sarà accreditato sul c/c nei giorni successivi al 24 maggio 2017;
  • se lei è titolare di ADR Luxottica Group S.p.A. (quindi acquistate alla Borsa di New York), e/o prevede di esserlo alla record date del 23 maggio 2017 (data di registrazione saldi) il dividendo le sarà accreditato sul c/c nei giorni successivi al 31 maggio 2017, al netto di un’imposta sostitutiva provvisoria del 26%. Se lei è una società residente in Italia, ha diritto alla non applicazione della stessa in quanto i dividendi concorreranno alla formazione del suo reddito/risultato imponibile in sede di dichiarazione dei redditi secondo le regole ordinarie previste dalla normativa vigente. Pertanto, avrà diritto alla restituzione totale dell’imposta sostitutiva provvisoriamente applicata, e quindi la invitiamo a leggere le istruzioni su come ottenere tale restituzione.

 

Istruzioni per la procedura di restituzione

 

Moduli per la restituzione:

A- Dichiarazione beneficiario dividendo per le persone fisiche 

A-PIR - Dichiarazione beneficiario dividendo per persone fisiche con Piani Individuali di Risparmio

B - Dichiarazione beneficiario dividendo per le società

C - Dichiarazione beneficiario dividendo per i fondi di investimento mobiliare, per SICAV, per SICAF, per fondi comuni lussemburghesi “storici” e per fondi mobiliari chiusi

D - Dichiarazione beneficiario dividendo per Fondo Pensione 

E - Dichiarazione beneficiario dividendo per Gestioni Patrimoniali 

F - Dichiarazione beneficiario dividendo per società fiduciarie 

G - Dichiarazione beneficiario dividendo per fondi di investimento immobiliare e SICAF che investono in immobili 

H - Dichiarazione sostitutiva della banca agente del titolare di ADR – persone fisiche

H-bis - Dichiarazione sostitutiva della banca agente del titolare di ADR – soggetti “lordisti” 

H-ter - Dichiarazione sostitutiva della banca agente del titolare di ADR – Fondi immobiliari e SICAF che investono in immobili

H-quater - Dichiarazione sostitutiva della banca agente del titolare di ADR – persone fisiche con Piani Individuali di Risparmio

z

INFORMAZIONI PER LE BANCHE INCARICATE DEL PAGAMENTO

ALLE BANCHE DEPOSITARIE DI AZIONI O ADR LUXOTTICA GROUP S.P.A.

 

All’assemblea del 28 aprile 2017 il Consiglio di Amministrazione propone di deliberare, a valere sull’utile dell’esercizio 2016, la distribuzione di un dividendo unitario lordo di Euro 0,92 per azione ordinaria, e quindi per American Depositary Receipt (“ADR”, ciascuno dei quali rappresentativo di un’azione ordinaria).

Il regime fiscale sui dividendi nei riguardi dei soggetti residenti in Italia, è identico sia nel caso che essi siano titolari di ADR che nel caso siano detentori di azioni ordinarie. Tuttavia, poiché il soggetto depositario delle azioni ordinarie a fronte delle quali sono stati emessi gli ADR (Deutsche Bank Trust Company Americas) è non residente, la procedura di accredito del dividendo e di applicazione dell’imposta sostitutiva (ove applicabile) sul dividendo al percettore finale, è sensibilmente differente.

Le istruzioni qui fornite riguardano esclusivamente il trattamento fiscale del dividendo percepito dai titolari di ADR residenti in Italia. Pertanto, qualora tra i Vostri clienti vi fossero esclusivamente detentori di azioni ordinarie Luxottica Group S.p.A. (quotate alla Borsa di Milano), e non anche titolari di ADR Luxottica Group S.p.A. (quotati alla Borsa di New York), le istruzioni seguenti risulteranno NON applicabili al Vostro caso.

Istruzioni per le banche depositarie  

Dichiarazione sostitutiva della banca agente del titolare di ADR – persone fisiche 

Dichiarazione sostitutiva della banca agente del titolare di ADR – soggetti “lordisti” 

Dichiarazione sostitutiva della banca agente del titolare di ADR – Fondi immobiliari e SICAF che investono in immobili 

Dichiarazione sostitutiva della banca agente del titolare di ADR – persone fisiche con Piani Individuali di Risparmio

 

Dichiarazione beneficiario dividendo per le persone fisiche

Dichiarazione beneficiario dividendo per persone fisiche con Piani Individuali di Risparmio

Dichiarazione beneficiario dividendo per le società

Dichiarazione beneficiario dividendo per i fondi di investimento mobiliare, per SICAV, per SICAF, per fondi comuni lussemburghesi “storici” e per fondi mobiliari chiusi 

Dichiarazione beneficiario dividendo per Fondo Pensione

Dichiarazione beneficiario dividendo per Gestioni Patrimoniali

Dichiarazione beneficiario dividendo per società fiduciarie 

Dichiarazione beneficiario dividendo per fondi di investimento immobiliare e SICAF che investono in immobili

Ultima modifica: 31 Mag 2017