L’Assemblea degli Azionisti di Luxottica Group ha approvato il bilancio 2014 e nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione

24 Apr 2015 - 17:17

Dividendo in crescita del 122% a Euro 1,44 per azione 


Milano, 24 aprile 2015 – L’Assemblea degli Azionisti di Luxottica Group S.p.A. (MTA: LUX; NYSE: LUX), leader in design, produzione e distribuzione di occhiali di fascia alta, di lusso e sportivi, riunitasi oggi, ha approvato il bilancio relativo all’esercizio 2014. 

L’Assemblea ha deliberato la distribuzione di un dividendo di Euro 1,44 per azione e quindi per American Depositary Receipt, composto di una parte ordinaria pari a Euro 0,72 e di una straordinaria pari a Euro 0,72. Il dividendo ordinario e il dividendo straordinario verranno posti in pagamento in un’unica soluzione il 20 maggio 2015 (con data stacco cedola il 18 maggio 2015, in conformità al calendario di Borsa Italiana, e record date il 19 maggio 2015). Per quanto riguarda gli ADR quotati al New York Stock Exchange, la record date coinciderà con il 19 maggio 2015, mentre la data di pagamento del dividendo da parte di Deutsche Bank Trust Company Americas, banca intestataria delle azioni a fronte delle quali sono stati emessi gli ADR e incaricata del pagamento, è prevista per il 28 maggio 2015, al tasso di cambio Euro/US$ del 20 maggio 2015. 

L’Assemblea ha inoltre approvato l’autorizzazione all’acquisto e alla successiva disposizione di azioni proprie per un massimo di 10 milioni di azioni ordinarie della Società corrispondenti al 2,07% del capitale sociale. Nell’acquisto potranno essere impiegati massimi 750 milioni di Euro da prelevarsi dalla riserva straordinaria. Le operazioni di acquisto di azioni proprie saranno finalizzate: i) alla costituzione di una provvista di titoli che possa essere impiegata in sostituzione alle risorse finanziarie, per il compimento di eventuali operazioni di finanza straordinaria ovvero al fine di dare esecuzione al Performance Shares Plan 2013-2017 che prevede l’assegnazione gratuita di azioni Luxottica Group a favore dei beneficiari, ovvero ad altri piani di compensi basati su strumenti finanziari che dovessero essere eventualmente approvati in futuro; ii) al compimento di attività di sostegno della liquidità e stabilizzazione del titolo Luxottica Group, facilitandone gli scambi e favorendo l’andamento regolare delle contrattazioni. 

La Società potrà procedere all’acquisto di azioni proprie, in una o più volte, sino alla prossima assemblea convocata per l’approvazione del bilancio di esercizio purché non oltre il termine di diciotto mesi dall’assunzione della delibera di autorizzazione. 

La cessione di azioni proprie detenute dalla Società potrà invece avvenire senza limiti temporali. 

L’acquisto di azioni avverrà ad un prezzo unitario che sarà determinato di volta in volta per ciascuna operazione, fermo restando che non potrà essere superiore o inferiore al prezzo di riferimento, rilevato sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. nella seduta di borsa precedente all’acquisto che si intende effettuare, rispettivamente più o meno il 10%. Gli acquisti saranno effettuati secondo quella tra le modalità operative di cui all’art. 144-bis, comma 1, del Regolamento Emittenti CONSOB n. 11971/1999 che sarà di volta in volta individuata dal Consiglio di Amministrazione e per esso dal Presidente e/o dagli Amministratori Delegati. Ad ogni modo, gli acquisti sul mercato saranno effettuati secondo modalità stabilite da Borsa Italiana S.p.A. che non consentano l’abbinamento diretto delle proposte di negoziazione in acquisto con predeterminate proposte di negoziazione in vendita e, in ogni caso, in conformità alle prassi di mercato ammesse da CONSOB con delibera n. 16839 del 19 marzo 2009 e alle ulteriori previsioni di legge e regolamentari applicabili a tale tipo di operazioni. Alla data odierna la Società detiene direttamente 3.148.947 azioni proprie.

L’Assemblea ha inoltre nominato il Consiglio di Amministrazione i cui quattordici componenti rimarranno in carica per tre esercizi, fino all’approvazione del bilancio relativo all’esercizio 2017: Leonardo Del Vecchio, Presidente del Consiglio di Amministrazione, Luigi Francavilla, Adil Mehboob-Khan, Massimo Vian, Luigi Feola, Elisabetta Magistretti, Mario Notari, Maria Pierdicchi, Karl Heinz Salzburger, Luciano Santel, Cristina Scocchia, Sandro Veronesi e Andrea Zappia dalla lista presentata dall’azionista di maggioranza Delfin S.à r.l. e Marina Brogi dalla lista di minoranza presentata da un gruppo di investitori istituzionali. 

L’Assemblea ha nominato in qualità di membri effettivi del Collegio Sindacale: Francesco Vella, Presidente, Alberto Giussani e Barbara Tadolini. Sindaci supplenti sono stati nominati Maria Venturini e Roberto Miccù. Francesco Vella e Roberto Miccù sono stati individuati nella lista presentata da un gruppo di investitori istituzionali. Alberto Giussani, Barbara Tadolini e Maria Venturini sono stati indicati dalla lista presentata dall’azionista Delfin S.à r.l. Il Collegio Sindacale, che resterà in carica per tre esercizi fino all’approvazione del bilancio relativo all’esercizio 2017, svolgerà anche le funzioni di Audit Committee ai sensi del Sarbanes-Oxley Act statunitense. 

L’Assemblea ha fissato il compenso annuale dell’intero Consiglio di Amministrazione in 1.400.000 Euro; in 105.000 euro il compenso annuo per il presidente del Collegio Sindacale e in 70.000 Euro quello per ciascuno dei sindaci effettivi. 

L’assemblea ha inoltre espresso il proprio voto favorevole sulla politica di remunerazione, ai sensi dell’articolo 123 ter del D.Lgs 58/1998. 

§ 

Al termine dell’Assemblea degli Azionisti si è riunito il Consiglio di Amministrazione che ha confermato Luigi Francavilla Vice Presidente, Adil Mehboob-Khan Amministratore Delegato Mercati e Massimo Vian Amministratore Delegato Prodotto e Operations. 

Il Consiglio di Amministrazione, sulla base delle dichiarazioni rese dagli amministratori e delle informazioni a disposizione della Società, ha accertato la sussistenza dei requisiti di indipendenza ai sensi delle disposizioni del T.U.F. e del Codice di Autodisciplina in capo ai consiglieri Marina Brogi, Luigi Feola, Elisabetta Magistretti, Maria Pierdicchi, Karl Heinz Salzburger, Luciano Santel, Cristina Scocchia, Sandro Veronesi, Andrea Zappia. Il Consiglio ha pertanto dato atto che nove amministratori su quattordici possono qualificarsi come indipendenti ai sensi delle disposizioni del T.U.F. e del Codice di Autodisciplina, nominando Marina Brogi Lead Independent Director. 

Il Collegio Sindacale ha verificato la corretta applicazione dei criteri e delle procedure di accertamento adottati dal Consiglio per valutare l’indipendenza dei propri componenti. 

Leonardo Del Vecchio, Luigi Francavilla, Adil Mehboob-Khan e Massimo Vian sono consiglieri esecutivi. Mario Notari è consigliere non esecutivo. 

Il Consiglio ha infine designato quali componenti del Comitato Controllo e Rischi i consiglieri indipendenti Elisabetta Magistretti, Presidente, Luciano Santel, Cristina Scocchia, tutti in possesso dell’esperienza in materia contabile e finanziaria o di gestione dei rischi richiesta dal Codice di Autodisciplina, e quali componenti del Comitato Risorse Umane i consiglieri indipendenti Andrea Zappia, Presidente, e Marina Brogi, nonchè il consigliere non esecutivo Mario Notari, tutti in possesso della conoscenza ed esperienza in materia finanziaria o di politiche retributive richiesta dal Codice di Autodisciplina. 

Il curriculum vitae di ogni amministratore e sindaco nonché le informazioni relative alle liste di provenienza sono consultabili sul sito Internet www.luxottica.com nella sezione Governance.3 

Leonardo Del Vecchio, attraverso Delfin S.à r.l., detiene 295.904.025 azioni Luxottica Group, Luigi Francavilla detiene 3.364.800 azioni Luxottica Group in usufrutto congiunto con sua moglie, Massimo Vian detiene 14.013 azioni Luxottica Group. 

§ 

Luxottica rende infine noto che l’“Annual Report on Form 20-F” relativo all’esercizio 2014 è stato depositato presso la US Securities and Exchange Commission (SEC). Il documento è disponibile presso la Sede Sociale, sul sito internet www.luxottica.com (nella sezione Company/Investors/Documenti finanziari/Sec Filings), sul meccanismo di stoccaggio “1info” (www.1info.it) nonché sul sito internet della SEC (www.sec.gov). La copia cartacea del documento può essere richiesta gratuitamente al seguente indirizzo e-mail: InvestorRelations@luxottica.com. 

Allegati 
PDF Pdf 0.03 MB
Ultima modifica: 24 Apr 2015