LENTI GRADUATE RAY-BAN, UN APPROCCIO INNOVATIVO AI BISOGNI VISIVI DEL CLIENTE

LENTI GRADUATE RAY-BAN, UN APPROCCIO INNOVATIVO AI BISOGNI VISIVI DEL CLIENTE

Ottant’anni fa nasceva l’Aviator, uno dei modelli che più rappresenta Ray-Ban agli occhi... e sugli occhi di tutti. Da allora, il marchio non ha mai smesso di reinventare i suoi prodotti, anche quelli più iconici. Come? Guardando il mondo con lenti nuove, realizzate con tecnologie d’avanguardia e capaci di combinare qualità e design, identità di marca e ultime tendenze moda.

Share/Save

Due componenti da sempre complementari, le montature iconiche Ray-Ban e le lenti graduate di ultima generazione, diventano tutt’uno: l’occhiale da vista completo è confezionato su misura di chi lo indossa, con pari attenzione alle esigenze di correzione visiva e di stile, e la possibilità di offrire un prodotto originale Ray-Ban in ogni dettaglio, logo sulla lente compreso. La campagna #Builtforyou mostra l’ispirazione dietro all’occhiale graduato Ray-Ban e ne racconta la realizzazione.

 

#Builtforyou

Con l’occhiale da vista e da sole graduato Ray-Ban, Luxottica sta contribuendo ad innovare ancora una volta il mondo dell’ottica. L’esperienza decennale dell’azienda nel mondo oftalmico, ci permette oggi di realizzare lenti in grado di adattarsi perfettamente alle montature e ai bisogni dei consumatori. Ogni occhiale da vista completo viene realizzato nei nostri stabilimenti sulla base delle prescrizioni oculistiche del cliente che così può avere oggi la correzione di cui ha bisogno senza rinunciare allo stile che ama.

La tecnologia impiegata nei processi produttivi, la Digital surface technology (DST), garantisce una visione ottimale grazie a lenti certificate di alta qualità. La DST consente infatti di realizzare lenti su misura per ogni singola esigenza di correzione della vista, offrendo una visione nitida e sollievo dall’affaticamento oculare.

Dal Clubmaster che ha dettato lo stile a partire dagli anni ’50 al Wayfarer, tra i preferiti delle celebrity, ogni modello può essere adattato alle esigenze di chi lo indossa. Colore della lente, stile della montatura, nessun compromesso: i desideri del cliente e le sue esigenze visive non sono più in conflitto. Con una palette di toni che varia dal classico G-15 alle varianti flash e alle diverse sfumature, ogni paio di occhiali graduati Ray-Ban è infatti caratterizzato da un design completamente autentico.

 

Dietro le quinte della campagna

Sono due diversi scenari a far sfondo alla campagna Ray-Ban che omaggia la sua vocazione musicale, alternando scatti e filmati. Si comincia entrando nell’intimità di uno studio di registrazione dove una giovane produttrice e un musicista esordiente scrivono e registrano un pezzo, e si continua a seguirli fino a raggiungere le altezze dei tetti di Londra.

È poi la computer grafica a portare alla luce la tecnologia nascosta dietro i nuovi occhiali da vista Ray-Ban: il processo produttivo viene filmato in ogni singolo passaggio, dall’ideazione al prodotto finito che arriva sugli occhi di chi lo indossa.

Il filmato inizia con il taglio preciso delle lenti grezze che dovranno poi completare le montature Ray-Ban. Le lenti vengono realizzate su misura attraverso tecnologie digitali che consentono di ottenere una perfetta visione sull’intera superficie. Viene poi aggiunto con speciali processi il filtro anti-luce blu Ray-Ban che migliora la nitidezza delle lenti e riduce i rischi per gli occhi dall’esposizione agli schermi digitali. Infine, nel caso di occhiali da sole graduati, Ray-Ban usa da anni il suo celebre filtro UV: un marchio di fabbrica irrinunciabile che aiuta a schermare gli occhi e proteggerli dai danni dei raggi solari. Il viaggio dietro le quinte si conclude con l’incisione del marchio Ray-Ban sulle lenti e con l’occhiale finalmente completo.

Pubblicato il 13 Apr 2018