Luxottica Group, accordo preventivo sul Patent Box

24 Nov 2017 - 10:39

Milano, 24 novembre 2017 – Luxottica Group S.p.A. (MTA: LUX), leader nel design, produzione e distribuzione di occhiali di fascia alta, di lusso e sportivi, annuncia di aver siglato l’accordo preventivo con l'Agenzia delle Entrate italiana per l’accesso all’agevolazione fiscale del Patent Box per alcuni marchi in portafoglio. 

Il beneficio fiscale stimato per il triennio 2015-2017, pari a circa 100 milioni di Euro, sarà contabilizzato nel bilancio dell’anno in corso. La quantificazione del beneficio per gli esercizi 2018 e 2019 avverrà in sede di redazione dei rispettivi bilanci d’esercizio. 

Introdotto dal Governo Italiano con la Legge di Stabilità 2015, il Patent Box è un regime fiscale opzionale che consente l’esclusione dalla tassazione di una quota del reddito derivante dall’utilizzo di opere dell’ingegno, da brevetti industriali, da marchi d’impresa, da disegni e modelli, nonché da processi, formule e informazioni relativi a esperienze acquisite nel campo industriale, commerciale o scientifico giuridicamente tutelabili. 

La normativa prevede nel caso di richieste relative ai marchi un’agevolazione per cinque anni, dal 2015 al 2019, determinata escludendo dalla base imponibile una quota crescente del reddito riconducibile all’utilizzo di beni immateriali agevolabili, pari al 30% e 40% nel 2015 e 2016, e al 50% nei tre esercizi successivi. 

Allegati 
PDF Download Pdf 0.16 MB
Ultima modifica: 31 Gen 2019