E’ nuovo, è Mikli! A Paris

E’ nuovo, è Mikli! A Paris

Le nuove collezioni firmate da Alain Mikli in collaborazione con Luxottica sono state svelate il 9 luglio durante la settimana dell’Haute Couture.

It’s new, it’s Mikli! In Paris
Share/Save

Nel cuore della settimana dell’Haute Couture parigina, quando sfilano abiti che sono capolavori di creatività, lavorazioni e sapienza artigianale, Alain Mikli, il marchio che nell’eyewear è sinonimo di design e provocazione, ha celebrato il debutto della sua collaborazione con Luxottica, nella cui famiglia è entrato nel 2013.

Alain Mikli è un nome molto noto nel mondo dell’eyewear per i suoi occhiali-provocazione, nati non per essere nascosti ma esibiti. Pezzi di design dal comfort assoluto, grazie a brevetti unici, forme di montature e naselli studiati per vestire alla perfezione qualsiasi tipo di viso, apprezzati per il carattere anticonformista (ausilio per la vista? No, sculture da esibire) dagli amanti di occhiali estrosi fino a pop star internazionali.  Il suo fondatore, di origini armene (il nome completo è Alain Miklitarian), ha creato nel 1978 un brand che, grazie al suo mix di design innovativo e ricerca artigianale, ha realizzato modelli che si sono imposti per la loro personalità, classici destinati a durare nel tempo, a superare le mode e le tendenze troppo volatili. Un’originalità fuori dal coro che è piaciuta a Grace Jones, Elton John, Lanny Kravitz, Kanye West, solo per nominarne alcuni. Due i feticci che hanno accompagnato, in più di 3 decenni di attività, Alain Mikli: la passione per l’acetato, sua materia preferita, che viene lavorato a mano, scolpito, limato fino a ottenere forme inusuali ma confortevoli e leggere. E il rosso, colore della passione e dell'amore, spesso accostato al nero, e poi i motivi a scacchi e a righe. Tre decenni che si riassumono con nomi che sono dichiarazioni di Intenti, come “Correzione e Distinzione”, la sfida di questa decade che consiste nel far convivere lo spirito di un occhiale perfetto con l'estro creativo del designer.  

Dal 2013 è nata la collaborazione con Luxottica, che ha svelato le prime collezioni a stampa e ospiti selezionati proprio il 9 luglio a Parigi. La sede dell’evento, l’ Hotel Potocki, un Hotel Particulier situato all’interno della Camera di Lavoro e Commercio, al 27, avenue de Friedland ha offerto uno scenario ideale, tra arte e design, dove poter apprezzare le nuove collezioni attraverso un’esperienza sensoriale unica: per gli ospiti è stata un’immersione nei valori e negli stilemi inconfondibili del brand. L’installazione di design creata per l’occasione è il filo conduttore di questa visita “emotiva” all’interno del mondo di Mikli e delle nuove collezioni. A Paris, con Mikli.

Pubblicato il 10 Lug 2014