Regent, Leather Check e Lightweight: Burberry presenta tre nuove collezioni Heritage

Regent, Leather Check e Lightweight: Burberry presenta tre nuove collezioni Heritage

L’estate Burberry si apre con il lancio di tre nuove collezioni eyewear nel segmento Heritage che più esprime l’essenza del brand, perfetto mix fra design elegante e identità fortemente British, maestria artigianale e innovazione. 

Share/Save

Elemento distintivo delle collezioni è l’iconico check, uno dei motivi grafici più conosciuti e rappresentativi di Burberry, creato nel 1920 rielaborando il tradizionale disegno tartan dei kilt scozzesi.

La collezione Regent si ispira al flagship store Burberry di Londra, al 121 di Regent Street, una delle vie più famose della città. Uno spazio definito dai contrasti, in cui le ultime tecnologie digitali si combinano con il fascino dello storico edificio del 19° secolo. La collezione di occhiali celebra questo dialogo suggestivo tra passato e presente con sei montature in acetato e fibra di nylon in cui il motivo check lavorato in metallo è applicato sulle aste. Squadrate, tonde e phantos le montature femminili (due sole e due vista) proposte nei tradizionali nero e havana e nei toni del rosso sfumato e dell’azzurro. Le due montature maschili (sole e vista), squadrate e rettangolari, hanno toni più scuri: nero, blu elettrico, verde scuro, avana scuro.

La collezione Leather Check combina l’iconico check con l’eleganza della pelle. Tutti i modelli sono caratterizzati dal motivo grafico stampato su pelle che riveste parte delle aste. Tonde, rettangolari e a farfalla le montature femminili: due sole e due vista con frontale in acetato e aste in metallo nei colori nero, havana, rosso sfumato e trench. Squadrate e pilot le due maschili interamente in metallo, una vista e una sole, proposte in nero, havana, blu navy e grigio.

Lightweight Check è una linea di montature raffinate e femminili, rese ancora più preziose dal metodo di lavorazione che coniuga la sapienza artigianale a una tecnica tradizionalmente utilizzata nell’arte orafa: la fusione a cera persa. Il disegno check viene modellato in cera e poi ricoperto di gesso per creare uno stampo in cui sarà versato il metallo fuso. Una volta raffreddato e solidificato il metallo, lo stampo in gesso viene rimosso per rivelare il motivo check che sarà poi rifinito a mano con smalti colorati a contrasto. Il risultato è una decorazione sofisticata, come un filo di metallo abilmente intrecciato a mano. Squadrate e a farfalla le due montature sole in acetato e fibra di nylon, tondi e rettangolari i due modelli vista in acetato, proposti nei colori nero, havana, trench, maculato marrone e avana chiara.

Ma le novità non finiscono qui. Lo storico brand inglese aggiunge due nuove colorazioni alle collezioni Graphic Check e Contrast Check di Acoustic, il segmentoche si ispira alla creatività e allo spirito innovativo della musica con modelli giovani, casual e facili da indossare. In Graphic Check il classico motivo check si combina con sfumature diverse di pattern tartaruga stampato sulle aste in acetato in diverse tonalità havana. Contrast Check gioca sulle combinazioni di colore con modelli da sole in acetato e metallo caratterizzati da aste semitrasparenti e colorate con variazioni monocromatiche verniciate a spruzzo per creare un effetto havana.

Quattro modelli della collezione Graphic Check di Acoustic sono protagonisti della campagna pubblicitaria autunno/inverno 2016 realizzata dal fotografo Mario Testino con la collaborazione di Luke Edward Hall, giovanissimo artista Brit e talento emergente del design, in un curioso abbinamento tra fotografia e grafica.

Pubblicato il 21 Lug 2016