Dalla settimana della moda di New York: la forma della nuova stagione

Dalla settimana della moda di New York: la forma della nuova stagione

Visti alle sfilate: occhiali a gatto, con nuovi contenuti. Più grandi, più forti, più contemporanei

From New York Fashion Week:  the shape of the new season
Share/Save

La magia delle sfilate consiste nel fatto di farti fare in una settimana un salto in avanti di sei mesi: improvvisamente è inverno (lo è ancora), ma un inverno nuovo, con nuove forme e attitudini. Questo vale per gli abiti e anche per gli occhiali. Come saranno nel prossimo futuro? Sicuramente avranno forma a gatto. Questa è la montatura più ricorrente vista alle sfilate di New York, una forma consueta con nuove forme e dettagli contemporanei. Gli occhiali a gatto hanno un gusto rétro anni 50, ma espandendo le dimensioni e sperimentando con nuovi materiali si possono rendere nuovi e meno tradizionali. Anche i colori scelti contribuiscono a dar loro un carattere nuovo.

Per gli occhiali da vista (in color ruggine trasparente) hanno dimensioni più piccole e regolari, e prendono spunti dagli occhiali cosiddetti eyebrow (con la parte sopra al sopracciglio sottolineata): le montature sono sfumate con un colore più scuro sopra l’occhio e più chiaro sotto, in modo da illuminare lo sguardo e l’insieme del look.  Negli occhiali da sole le forme delle lenti e lo spessore delle montature sono più grandi. I materiali acetato e metallo con speciali lavorazioni, così da dare a una forma classica note moderne. La palette dei colori spazia dai grigi satinati al caramello, dal bianco opalescente al metallo.

Femminili e insieme forti, questi occhiali possono essere abbinati a ogni outfit, specialmente con i tipici temi dell’inverno. Maglia lavorata a mano, cappotti severi e anche giacche da montagna, per un insieme rustico-metropolitano. Al contrario possono essere mixati a abiti da tessuti i lurex per mitigare il loro effetto “disco” e renderli portabili anche di giorno. 

Pubblicato il 24 Feb 2014