Visual well-being

Cultura della qualità: al servizio di clienti, dipendenti e territorio

chiudi

La cultura della qualità è un valore aziendale distintivo di Luxottica ed è evidente tanto nella realizzazione di ogni singolo occhiale quanto nel modo di prendersi cura dei clienti, dei dipendenti e del territorio. 

Luxottica ha sviluppato un sistema di controllo qualità che coinvolge ogni fase del processo: dallo sviluppo del prodotto all’acquisto dei materiali; dalla distribuzione al monitoraggio della performance negli stabilimenti. Questo scrupoloso sistema “made in Luxottica” si avvale di quattro laboratori centrali in Italia, Cina, Stati Uniti e Brasile. Ognuno esegue gli stessi test con le medesime attrezzature e procedure sviluppate e approvate dal laboratorio centrale italiano. 

I laboratori sono organizzati in tre aree, distinte per tipologia di verifica:

  • meccanica: comprende oltre 100 test per valutare funzionalità e durabilità dei materiali, delle lenti, delle montature e dei componenti (aste, anime, cerniere);
  • chimica: si verifica la sicurezza e la resistenza dei materiali ricreando le condizioni ambientali (portate all’estremo) cui può essere sottoposto l’occhiale: livelli elevati di radiazioni UV, calore, umidità, sostanze corrosive, sudorazione, ecc.;
  • ottica: le lenti vengono sottoposte a test per valutarne le proprietà fisiche e verificarne le performance in condizioni atmosferiche estreme o di utilizzo non corretto. Così da garantire massima protezione, sicurezza e visione ottimale.

I prodotti Luxottica eguagliano o superano gli standard di settore per sicurezza, performance e durata. Sono sottoposti a rigorosi collaudi secondo gli standard previsti per l’occhialeria da ANSI (Z.80.3), ASTM, Standards Australia Limited (AS 1067) e UE (ISO EN 12312 e ISO EN 12870). Questi standard riguardano la sicurezza e le prestazioni dei prodotti e stabiliscono indici di qualità ottica, protezione anti-UV, grado di trasmissione della luce e resistenza agli urti. Nel 2014 i laboratori qualità in Italia, Cina e Stati Uniti hanno ottenuto la certificazione dell’American Association for Laboratory Accreditation (A2LA), un riconoscimento formale delle competenze tecniche e della gestione della qualità .

Ogni anno Luxottica affina i suoi test qualitativi e ne sviluppa di nuovi che rispondono a requisiti ancora più severi rispetto alla normativa internazionale. Grazie all’efficacia di questo sistema di controllo, nel 2017 la percentuale dei resi difettosi è rimasta stabile a circa l’1%.

SVILUPPO SOSTENIBILE DEL PRODOTTO

Luxottica rispetta l’ambiente e le persone. In ambito produttivo, questo approccio si traduce nell’accurata selezione dei materiali, che non devono arrecare danni all’ambiente e alla salute dei consumatori, collaboratori e dipendenti. I materiali vengono sottoposti a rigorosi controlli che garantiscono il rispetto degli standard normativi di qualità e sicurezza richiesti dalle certificazioni nazionali, internazionali e specifiche di Luxottica.

Il Gruppo seleziona e monitora anche la sua catena di fornitura, chiedendo a tutti il rispetto del Regolamento europeo REACH e delle legislazioni internazionali sulla limitazione di sostanze chimiche pericolose o potenzialmente pericolose. La rispondenza ai requisiti di sicurezza è verificata, in alcuni casi, anche da enti terzi specializzati.