Oakley, storie di unità

Oakley, storie di unità

In occasione delle Olimpiadi invernali Oakley ha riunito alcuni atleti del suo Team per celebrare insieme il capitolo conclusivo della sua campagna Neve.

Oakley, storie di unità
Share/Save

In quest’occasione, Mikaela Shiffrin, Ståle Sandbech, Mark McMorris, Sage Kotsenburg, Henrik Harlaut ed Eileen Gu raccontano il loro approccio alle rispettive specialità, ciascuno condividendo il proprio punto di vista sul percorso che hanno seguito per arrivare dove sono oggi. Le loro voci formano un vero e proprio “Unity Anthem”, un inno all’unità, che sottolinea come ad accomunare tutti sia proprio la diversità e l’unicità delle singole strade percorse.

Questi valori di fiducia in sé e condivisione sono fondamentali per Oakley che promuove un’idea di sport che va oltre i trofei e le medaglie, ma che include anche i momenti di fragilità, evidenziando l’importanza di fare affidamento sia sulla propria capacità di resilienza sia sul supporto degli altri – un’unità, appunto - per raggiungere i risultati migliori.

Insieme allo Unity Anthem, il marchio ha presentato la collezione Unity, una linea di attrezzature per temperature rigide e adatte a un’ampia gamma di situazioni impegnative, in montagna e non solo. La selezione comprende le tre maschere da neve Oakley Line Miner, Flight Deck e Flight Path, le cinque proposte eyewear sportive e lifestyle HSTN, Jawbreaker, Radar EV Path, Radarlock ed Encoder, e i due caschi ARC5 Pro e MOD1 Pro, tutti declinati in colori vivaci e innovativi.

Le maschere sono equipaggiate con lenti Prizm – una tecnologia esclusiva Oakley – proposte in una colorazione inedita per questa categoria: la tonalità Prizm Snow Rose Gold. La fascia di ciascun modello esibisce uno speciale design intessuto che simboleggia la comunità che si riunisce in occasione della competizione più grande del mondo, mentre ogni colore della trama rappresenta il percorso che ha permesso l’ascesa di ogni sportivo.

Anche i caschi della collezione Unity di Oakley sono una perfetta commistione di sicurezza e design e si rivelano la scelta per eccellenza di chi vuole lasciare il segno e sfidare i propri limiti, ma senza correre rischi. Al sole, il pigmento della vernice Galaxy sulle finiture dà vita a riflessi sgargianti che non passano inosservati.

Pubblicato il 28 Feb 2022