Ray-Ban New Materials #2

Ray-Ban New Materials #2

Dopo pelle, velluto, jeans, è la volta dei metallici acciaio e titanio. La collezione Ray-Ban New Materials coglie il lato più creativo di questi due campioni di resistenza, proponendo modelli di incomparabile leggerezza 

Ray-Ban New Materials #2
Share/Save

Acciaio e Titanio. Quando si tratta di sostanza, i due materiali in questione usati da Ray-Ban per proporre modelli leggendari e nuove icone, non hanno rivali. Acciaio e titanio sono associati a forza, resistenza, inattaccabilità, affidabilità. Ma possono essere anche considerati attraenti? Possono suscitare ispirazioni creative e fornire la materia per oggetti d’arte?

Sì. Lo ha dimostrato l’evento Ray-Ban District 1937 a New York, dove questi materiali  si sono rivelati sorprendentemente emozionanti. Vediamo come.

 

Acciaio
Auto e grattacieli non potrebbero esistere senza un’anima d’acciaio. E’ l’asse portante della modernità, forte e tecnologico. Coinvolgente? Non sembra essere questa la qualità maggiore dell’acciaio, eppure l’artista americana Ann Lilly ha trovato il modo per esprimerla con sculture cinetiche in acciaio inox che hanno bisogno dell’intervento umano per essere “mosse”, creando tra l’oggetto e il soggetto una comunicazione ipnotica. Le opere prendono vita solo con l’intervento attivo di chi le osserva, diventando prolungamento dello stesso. Capolavori di ingegneria che creano inaspettati contatti con l’uomo. Un esempio? La scultura che, azionata dal movimento di una mano, mette in moto  un meccanismo per cui sottilissime frange di acciaio accarezzano il polso di chi la guarda. 

Acciaio - RB3513
E’ di acciaio tagliato al laser l’Aviator Generazione Metal 2.0. Comodo e agile, col taglio laser che valorizza ogni dettaglio, cattura l’attenzione e diventa parte integrante del volto di chi lo indossa.

 

Titanio
Il titanio è un paradosso: così leggero eppure cosi resistente. Per queste doti uniche, è diventato il metallo dell’industria aeronautica, ma molte sono le sue applicazioni, dal campo medico (è bio-compatibile) a quello industriale, agli oggetti di uso comune. La designer di New York Pat Daugherty crea gioielli e accessori proprio con i metalli, specie quelli reattivi come il titanio, giocando su colorazioni e texture, e sperimentando con film chimici, per conferire carattere pittorico ai suoi bijoux.  

Titanio - RX8721
Con questo modello vista, Ray-Ban sovverte ogni canone tecnologico per creare il modello più leggero della collezione dedicata ai materiali.  Il titanio è un materiale estremamente puro, privo di nichel e ipoallergenico che ha il pregio di essere anche ultraleggero.  Alla lavorazione di precisione della lega di titanio, si unisce la cerniera di tipo Light Ray, perciò l’assemblaggio della montatura non richiede viti e saldature e si traduce in un design lineare e moderno fra i più confortevoli, duraturi e leggeri della gamma Ray-Ban.

Pubblicato il 02 Ott 2014